Regione Piemonte

Itinerario n°1

Ultima modifica 1 luglio 2018

Itinerario n°1

Boidi Cascina Berta, sentiero e vigneti in cresta (km 2,5)

Ha inizio su strada asfaltata poco trafficata e offre, man mano che si sale, una vista sempre più ampia sulla piana di Calamandrana, sui prati, sui coltivi e sulla parte più antica del paese, riconoscibile per la torre del castello a pianta poligonale.

Per chi fosse appassionato di cavalli si consiglia una visita a "I Boidi", un circolo ippico con scuola di equitazione, maneggio e pensione per cavalli. Proseguendo sulla strada asfaltata, giunti alla prima curva stretta, la strada piega decisamente a sinistra per poi procedere in falso piano. Osservando il panorama che appare sulla destra, spicca un anfiteatro naturale, dove ripidi versanti boscati racchiudono la valle sottostante.

A partire da Cascina Berta la strada asfaltata cede il passo ad una carrareccia piana, bordata da querce e giovani olmi. Percorsi circa metri 300 ci si trova tra frutteti e altri coltivi.

Il sentiero prosegue in piano a mezza costa, entrando in una fascia boscata al termine della quale, da posizione panoramica, la vista spazia sulla valle caratterizzata da bei vigneti e dal doppio tornante della strada che la percorre.

Il ritorno può avvenire salendo la capezzagna di un vigneto per raggiungere la sommità di un colle dal quale si spazia quasi a 360°. Nei dintorni spiccano numerosi pozzi in muratura presenti qua e là fra le vigne; al loro interno spesso vegetano rigogliosi capelveneri: felci dalle foglie a ventaglio particolarmente eleganti.

Scendendo il pendio si ritorna sulla carrareccia percorsa all'andata, con la possibilità di ritornare direttamente al punto di partenza oppure, imboccando un sentiero che scende sulla destra, di collegarsi all'itinerario successivo.